Think about it

/Think about it

Migliorare la Customer Experience costruendo la Service Aptitude

Come emerso durante i lavori del Customer Service Revolution Workshop coordinati da Maurizio Carmignani tenutosi lo scorso luglio a Milano, il divario tra le ambizioni e le aspettative legate all’implementazione di progetti e soluzioni di intelligenza artificiale e le reali capacità di esecuzione è molto ampia. Secondi recenti ricerche le aziende tendono a dividersi in quattro macro-categorie:

  • Pioneers (19%): organizzazioni che comprendono e hanno adottato soluzioni di intelligenza artificiale;
  • Investigators (32%): organizzazioni che comprendono l’intelligenza artificiale ma non riescono ad andare oltre una fase pilota di un progetto;
  • Experimenters (13%): organizzazioni che stanno tentando di realizzare dei progetti pilota e […]
Migliorare la Customer Experience costruendo la Service Aptitude2019-09-25T16:23:33+00:00

Digital Selling & Human Touch

Il CEO di una grande azienda industriale di recente ha posto una domanda: “La mia forza vendita pensa che tutto dovrebbe rimanere uguale. Per molti anni hanno lavorato con successo attraverso la capacità di guidare conversazioni faccia a faccia con i propri clienti. Nel frattempo, la mia e-commerce business unit pensa che dovremmo passare tutto sul digitale per crescere più velocemente. Chi ha ragione?”

La risposta breve è “entrambi“. Nel piano della realtà, i sales leader si trovano oggettivamente in difficoltà rispetto al dilemma su come riuscire a cogliere le opportunità offerte dalla digital trasformation senza dover cancellare completamente l’esperienza della propria sales force lasciando […]

Digital Selling & Human Touch2019-10-22T11:18:54+00:00

Competere in un’era di disordine digitale

Il panorama tecnologico globale è attualmente in fase di cambiamento e ricostruzione, si sta passando da uno scenario, formato da flussi di dati che si trasferiscono gratuitamente e senza particolari restrizioni, ad una nuova era dove si ergeranno grandi muraglie digitali. Termini come Splinternet e Digital Cold War diventano sempre più presenti. Tutto ciò modifica le strategie aziendali, dai processi di procurement a quelli di sales & services e customer engagement. Ci stiamo addentrando in una era di disordine digitale. Sarà il preludio ad un medio evo digitale prossimo venturo?

Sono trascorsi quasi tre decenni dall’avvento del World Wide Web che […]

Competere in un’era di disordine digitale2019-10-22T11:34:52+00:00

Le aspettative per l’intelligenza artificiale

Le aspettative per l’intelligenza artificiale sono alle stelle, ma cosa stanno facendo attualmente le aziende?

Il divario tra le ambizioni e la capacità di esecuzione è grande nella maggior parte delle organizzazioni.

Una recente ricerca ci spiega dettagliatamente che nonostante le alte aspettative, l’adozione di soluzioni basate su intelligenza artificiale attualmente è ancora in una fase embrionale.

C’è una disparità tra dichiarazioni, aspettative e capacità di implementazione dei progetti di integrazione di soluzioni basate su intelligenza artificiale.

Le aziende tendono a dividersi in quattro macro categorie

  • Pioneers (19%): organizzazioni che comprendono e hanno adottato soluzioni di intelligenza artificiale;
  • Investigators (32%): organizzazioni che comprendono l’intelligenza […]
Le aspettative per l’intelligenza artificiale2019-07-10T13:37:50+00:00

Technology meets Law Firms

Quando internet, l’intelligenza artificiale e la blockchain
incontrano gli studi legali nasce il Legal Tech

Probabilmente nei prossimi 20 anni assisteremo ad un cambiamento dirompente negli studi legali più grande di quanto successo alle organizzazioni professionali degli avvocati negli ultimi 200 anni. Il modo di lavorare, i processi organizzativi, il tempo necessario a risolvere un problema semplice o grandemente complesso e articolato, non ha subito velocizzazioni esponenziali nel primo ventennio di diffusione di internet e dei personal computer. La consulenza degli studi legali è, ancora oggi, realizzata in modo semi artigianale da avvocati in partnership; i servizi vengono sostanzialmente erogati […]

Technology meets Law Firms2019-10-09T16:53:00+00:00

La fine della Legge di Moore. Quali scenari per le organizzazioni?

“La complessità di un microcircuito, misurata ad esempio tramite il numero di transistori per chip, raddoppia ogni 18 mesi (e quadruplica quindi ogni 3 anni)”.

Dal 1965 la legge di Moore aveva scandito il tempo per l’industria dei semiconduttori. L’ International Technology Roadmap for Semiconductors, il piano di sviluppo definito dai produttori di elettronica, fissa per l’anno 2021, il momento in cui si raggiungerà il limite fisico della miniaturizzazione. La miniaturizzazione dei componenti elettronici non potrà spingersi oltre. C’è chi crede che questo non costituirà un vincolo perché si scoprirà qualcosa attualmente non disponibile che permetterà di proseguire nel solco della […]

La fine della Legge di Moore. Quali scenari per le organizzazioni?2018-12-14T10:41:43+00:00

Dalla “distruzione creativa” alla rivoluzione digitale. Un set di scelte organizzative per favorire l’innovazione.

In uno dei suoi lavori, dedicato allo studio dei gruppi creativi in Europa, De Masi (1995) si pose alcuni fondamentali quesiti: Quando è che un gruppo può dirsi creativo? Quali approcci disciplinari meglio contribuiscono a svelarci i segreti della creatività collettiva? Tutti i gruppi possono essere creativi o solo quelli in possesso di determinate caratteristiche? Se sì, quali? Che peso esercitano, sulle capacità creative di un gruppo, la motivazione, la professionalità, le nevrosi dei sui singoli membri? Quali sono le fonti di potere e gli stili di leadership che meglio si addicono a chi dirige un gruppo creativo? Come si […]

Dalla “distruzione creativa” alla rivoluzione digitale. Un set di scelte organizzative per favorire l’innovazione.2018-12-29T16:41:08+00:00

Innovazione: attitudine o ecosistema?

Perché alcuni popoli hanno prodotto maggiore innovazione rispetto ad altri? Esistono condizioni sistemiche che favoriscono la generazione e la realizzazione delle idee?
Esistono dei fattori che possono rendere un ecosistema favorevole all’innovazione?
Conta di più l’attitudine del singolo innovatore o la presenza di un ecosistema ottimale?

#innovazione #ecosistema #attitudine

Jared Diamond, premio Pulitzer per la saggistica nel 1998, conArmi, acciaio e malattie. Breve storia degli ultimi tredicimila anni(titolo originale Guns, Germs and Steel: The Fates of Human Societies) ha affrontato i quesiti riportati nel sotto titolo attraverso una meravigliosa integrazione storica formata da archeologia, antropologia, biologia molecolare, ecologia, epidemiologia, genetica, linguistica, scienze […]

Innovazione: attitudine o ecosistema?2019-01-03T11:36:34+00:00